Pianoforte

Gianluca Cristofaro

Gianluca Cristofaro è nato a Isernia nel 2005, nel 2016 inizia gli studi pianistici al Conservatorio Statale di Musica “Lorenzo Perosi” di Campobasso sotto la guida del M° Aldo Ragone. Da Aprile 2024 frequenta il corso di diploma professionale sotto la guida di Michail Lifits presso l’Accademia Del Ridotto.

Nel corso dei suoi studi frequenta Masterclass con pianisti di chiara fama, tra cui Beatrice Rana, Alessandro Deljavan, Olaf John Laneri e molti altri ancora.

Pianista pluripremiato in concorsi internazionali in Russia, Polonia, Ungheria, Paesi Bassi, Svizzera, Austria, Spagna e Italia, si distingue particolarmente al “Beethoven Wien Competition“, ricevendo il Primo Premio che gli permetterà di debuttare in Austria nella celebre “Gläserner Saal” del Musikverein e al “Grand Prize Virtuoso“, ricevendo il Primo Premio e un concerto nella “Kleine Zaal” del Concertgebouw di Amsterdam.

Altri premi importanti includono il Primo Premio Assoluto e il premio speciale per l’esecuzione dei sei pezzi Op.19 di A.Schonberg al “Kara Karayev International Competition“; questo premio gli permetterà di debuttare a soli 18 anni in Russia, venendo invitato a partecipare al Festival Internazionale “Consonance”, trasmettendo online la sua esecuzione nell’auditorium della Kara Karayev Music School di Mosca.

Solo due, tra i musicisti invitati al festival, sono di nazionalità italiana. Si distingue inoltre al concorso internazionale “Ad Libitum Piano Competition” (Polonia), ricevendo il Primo Premio Assoluto, il premio per la migliore esecuzione di uno studio di Chopin e il premio speciale di pianista della stagione.

Al “Musica Italia Grand Prize“, vincendo il Secondo Premio nella Categoria riservata agli studenti dei conservatori e il Quarto Premio nella categoria professionale del “Grand Prize”.

Vince anche il premio speciale come migliore allievo del Conservatorio di Musica “Lorenzo Perosi”, in quanto l’unico studente ad essere passato alle fasi finali ed essere premiato.

Oltre la Russia, l’Austria ed i Paesi Bassi, suona regolarmente in Italia partecipando a diversi festival e rassegne musicali, tra cui il festival pianistico “Un Piano per Sepino” affiancando artisti come Eva Gevorgyan e Luigi Carroccia. Partecipa inoltre, a seguito di una selezione, all’VIII edizione del festival “Piano City Napoli” (2022).

Visualizza la pagina degli eventi.


0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights